Kovach Andor

Compositore
Kovach Andor
Descrizione

(1915 - 2005)

Compositore svizzero nato nel 1915 a Erdely (Transilvania), una delle più antiche regioni dell'Ungheria, annessa alla fine della prima guerra mondiale alla Romania. I suoi studi: baccalaureato latino-greco a Budapest; diplomi in Composizione, Direzione corale e orchestrale, professore di Educazione musicale, conseguiti all'Accademia Ferenc Liszt di Budapest. I suoi insegnanti: Zoltan Kodaly, di cui divenne assistente all'Accademia di musica, Belà Bartok di cui è l'allievo preferito nella composizione, Bardos, Vaszi, Zalanfy, Clémens Krauss per il perfezionamento in direzione orchestrale, H.Swarowsky nella stessa materia a Vienna e a Salisburgo. Dall'età di 18 anni ha diretto numerose opere orchestrali e corali, per l'opera teatrale "Bibracte" dell'autore svizzero A. Schwengeler, compose la musica di scena che diresse lui stesso al Teatro Nazionale di Budapest. Nel 1947 è professore-fondatore al Conservatorio di Sarrebruck (tra gli altri: W.Gieseking, W.Gendron, E.Steckel, Paul Tortelier). Nel 1951 è fondatore e direttore dell'Orchestra sinfonica giovanile di S.Paolo del Brasile, e tiene diverse tournées di concerti in America. Viene invitato come maestro sostituto da E.van Beinum al Concertgebouw di Amsterdam, ma non può accettare l'incarico poichè non ha la nazionalità olandese. Si stabilisce quindi a Bruxelles e diventa il fondatore e direttore stabile dell'Orchestra nazionale della Gioventù Musicale del Belgio. Insegna e tiene conferenze all'Università di Lovanio. Sul tema della musica ungherese realizza una serie di conferenze e di trasmissioni radiofoniche per le radio di Bruxelles, Parigi, Anversa, Hilversum, Stoccolma, Roma e Vienna. Dirige altre grandi orchestre in Europa (Belgio, Olanda, Francia, Spagna, Germania, Lussemburgo, Svizzera, ecc.) e si moltiplicano le sue composizioni e la loro esecuzione nella maggior parte dei paesi europei. Si stabilisce in Svizzera nel 1961, chiamato dal Conservatorio di Losanna dove è stato professore di composizione, analisi e orchestrazione, e del Dr. Paul Sacher che gli commissiona due opere. Nel 1964 ottiene il Premio di composizione Regina Maria-José. La sua opera "Médée" viene rappresentata a Radio Ginevra e replicata in Germania, al Teatro Graslin di Nantes e dell'ORTF in concerto a Parigi, in Ungheria e a New York per la radio. La prima esecuzione del suo I° concerto per pianoforte e orchestra viene diretta da E.Ansermet e le sue opere rappresentate ai festivals di Divonne, Nancy, Parigi, nei paesi scandinavi, a Helsinki e nel 1975 negli Stati Uniti. Nel 1978 viene chiamato a Boston dove insegna per 4 anni come professore di composizione, analisi e orchestrazione al celebre Massachussets Institute of Technology e al Conservatorio di Boston. Periodo di intensa attività musicale in cui realizza diverse composizioni (fra cui l'opera "Le Rendez-Vous" che dirige in molte repliche ), le sue numerose conferenze nelle Università di molti Stati, e i suoi interventi radiofonici. Ritorna nel 1983 a Losanna ove risiede ancor oggi e dove ha proseguito la sua attività compositiva.

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch