Pipolo Guido

Compositore
Pipolo Guido
Descrizione

* 1936

Nato a Trieste, si è diplomato in Violino a Trieste e in Composizione al Conservatorio di S.Cecilia in Roma.

E' stato per molti anni programmista-regista presso la sede di Trieste della RAI e docente di Teoria e Composizione al locale Conservatorio "G.Tartini". La sua produzione rivela fin dall'inizio una ricerca molto personale ed intimistica che si può ricollegare ad un ambito post-espressionistico mitteleuropeo, in cui viene evidenziata un'approfondita analisi psicologica che spesso indaga gli aspetti più reconditi dell'animo umano. Le sue composizioni spaziano dalla musica sinfonico-corale alla cameristica, dalla sinfonica a quella vocale e solistica. Ha scritto una cinquantina di lavori, tra cui la Sinfonia bipartita, 4 Antichi canti orientali per soprano e orchestra, 3 Quartetti per archi, il Concerto per flauto e archi, il Concerto per 2 violoncelli e archi, 5 raccolte di liriche per voce e strumenti varî, brani per pianoforte, strumenti a fiato, ecc. La scrittura musicale di Pipolo utilizza quasi sempre il pentagramma ed i procedimenti compositivi più avanzati vengono accolti con cautela, ad eccezione dei clusters usati con una certa frequenza nelle composizioni corali e per orchestra d'archi. Le pagine più recenti aderiscono maggiormente al linguaggio tonale ed a una forma sempre più chiara ed espressiva. Citiamo tra queste Allegretto per arpa, Trio per clarinetto,violoncello e pianoforte, Piece de concert per trombone e pianoforte, 3 Laudi medievali per soprano e arpa,  3 Canti  per coro.

 

 

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch