Peraldo Bert Nilo

Compositore
Peraldo Bert Nilo
Descrizione

(1915 -­ 2003)

Nasce a Graham/Virginia (U.S.A.) da una famiglia di emigranti piemontesi e lì trascorre la sua prima infanzia. Ritornato in Piemonte nel 1922, intraprende giovanissimo lo studio della musica e da autodidatta impara a suonare la chitarra, il violino ed il mandolino, coltivando una passione non del tutto condivisa nell'ambiente familiare. Il periodo giovanile è caratterizzato da studi irregolari e dalle più disparate esperienze di lavoro. Richiamato più volte alle armi, è del periodo della seconda guerra mondiale l'incontro con il m° Palladino, dal quale acquisisce le basi della tecnica chitarristica. Dopo la guerra studia armonia con il m°. R.Trebbi che lo avvia alla tecnica del contrappunto e all'analisi e al confronto di pagine di autori classici e contemporanei. Nel 1951 è di fondamentale importanza l'incontro con Segovia, in occasione dei corsi estivi che si svolgono presso l'Accademia Chigiana di Siena, ai quali Peraldo Bert partecipa come allievo uditore. Successivamente, nel 1964, si diploma in strumentazione per banda con il m°. G. Rosetta presso il Conservatorio "A.Boito" di Parma e ottiene a Roma l'abilitazione per l'insegnamento della musica e del canto corale. Nel 1972 frequenta il corso di perfezionamento d'educazione musicale a Pescara e negli anni successivi partecipa ai corsi di canto e musica antica a Pamparato/Cuneo.

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch