Arbonelli Guido

Compositore
Arbonelli Guido
Descrizione

* 1962

Perugino, ha svolto gli studi musicali al Conservatorio della sua città con il m. Ciro Scarponi, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Ha fatto parte delle orchestre della Rai di Torino e Napoli (cl.basso aggiunto) e Stettino(Polonia). Esegue il repertorio classico con vari ensemble. Le collaborazioni avute con compositori contemporanei di livello internazionale (Donatoni, Grillo, Risset, Testi, Strobl,ecc.) sono state esperienze determinanti per la scelta di un nuovo repertorio: inconsueti sono i suoi recitals effettuati con tutta la famiglia del clarinetto. Circa 300 sono le composizioni a lui dedicate. Ha collaborato con le più importanti istituzioni italiane ed è stato ospite dei seguenti festivals internazionali: Middelburg/Olanda, Ungheria, Svizera, Spagna, Review of composers/Belgrado, Fylkingen/Svezia, Malta fest/Malta, Orpheus/Belgio, Musica nova/Brasile, Iscm/Albania, Spectrum/Austria, New music Miami/Usa, Art Institute/Chicago, e inoltre ha collaborato con gli istituti italiani di cultura in Turchia, Albania, Svezia, Serbia e Inghilterra.Dal 1984 ad oggi, Arbonelli ha vinto 13 premi in concorsi nazionali ed internazionali. Di particolare rilievo il International Gaudeamus Interpreters Competition tenutosi a Rotterdam che lo annovera tra i più abili e credibili esecutori di livello internazionale. Ha inciso per Rusty records, Pentaphon, Capstone, Egea, Agenda, Mps, Pizzicato, Eridania, Crescendo, Map e sue esecuzioni sono state trasmesse dalla radio italiana, israeliana, californiana, slovena, vaticana, olandese, serba, brasiliana, svedese, maltese, austriaca, urugauayana, coreana. E' autore di metodi di studio, trascrizioni e composizioni edite da Sinfonica, Eridania, Map, Santabarbara, Pagani, Pizzicato, Agenda ed incise da MPS (Inghilterra), Eridania e Map. Con la composizione Immagini da Auschwitz ha vinto un premio di composizione. Svolge attività didattica al Conservatorio di Adria e tiene masterclasses.
arbonelliclar@tin.it

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch