Casagrande Michele

Compositore
Casagrande Michele
Descrizione

(1905 - ­ 1944)

Nasce a S.Angelo in Vado/PS nel 1905. Compie gli studi musicali presso il Liceo "G:Rossini" di Pesaro ( da tempo Conservatorio statale) ove è allievo di Amilcare Zanella. Negli anni 1925-26 consegue i diplomi in Organo e in Composizione. Effettua le prime esperienze professionali in alcune località della penisola, e registra una prima lusinghiera affermazione con un bozzetto sinfonico per orchestra. All'inizio degli anni '30 ottiene la nomina a Direttore dell'Istituto musicale S.Cecilia di Portogruaro/VE e conserverà tale incarico fino alla morte avvenuta in tragiche circo- stanze nel 1944. Intensa e varia l'attività che svolge in tale ruolo: preminente sulle altre, quella di Direttore di orchestra e della banda cittadina, e di organista e concertista all'organo. Nello stesso tempo si applica alla composizione con una produ- zione varia in campo bandistico, liturgico e sinfonico, purtroppo in buona parte andata perduta (sono tuttora conservati gli spartiti manoscritti di alcune composizioni sinfoniche e alcune romanze per tenore). All'inizio degli anni '40 compone la Missa Regina Pacis, opera certamente della sua maturità di uomo e artista, di forte contenuto emotivo che, nelle sempre felici invenzioni della coralità, nell'autorevole e trascinante accompagnamento dell'organo, rivela una profonda conoscenza dell'arte contrappuntistica oltre che un autentico sentito "credo" religioso.

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch