Colazzo Cosimo

Compositore
Colazzo Cosimo
Descrizione

Nato nel 1964 a Melpignano, in provincia di Lecce, è diplomato in pianoforte, composizione, direzione d'orchestra ai Conservatori di Lecce, Roma e Milano. Inoltre è laureato in Filosofia. Premi nazionali di composizone: SIAE, 1983; Belveglio 1987 (“Dune“ per quartetto di clarinetti); “Gesualdo da Venosa“, Potenza 1997 (“Movimento“, per quartetto di ottoni). Premi internazionali di composizione: Icons, Torino, 1989 (“Quartetto“ per archi); Prague Spring, 1995 (“Requiem II“, per orchestra); Icons, Torino, 1995 (“L'altr'ombra“ per violino e marimba); Sanremo Classico, 1995 (“Pende il velo, il mobile“, per orchestra); 5th Youth Music Forum, Kiev, 1996 (“Secondo quartetto“, per archi); ISCM ­ World Music Days, Amsterdam ­ Seul 1996 (“Amara è la morte“ per coro misto a cappella); Musica Nova, Sofia 1998 (“Secondo quartetto“ per archi). Sue opere sono state eseguite in diversi paesi europei e trasmesse dalla RAI, per radio e per televisione. Attualmente è docente di armonia e contrappunto al Conservatorio di musica di Trento, dove è anche coordinatore del Dipartimento di musica contemporanea.

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch