Masera Agostino

Compositore
Masera Agostino
Descrizione

(1597 - ? )

La sua figura sembra voler sfuggire ad ogni indagine biografica tanto che si sa per certo solo che fu frate francescano e si conoscono alcune sue  composizioni. Secondo Siron Cisilino, che però non indica la fonte di tale informazione, fu cantore in San Marco e allievo di Giovanni Croce, circostanza quest'ultima forse ipotizzata per la presenza di tre suoi mottetti (Iste Sanctus pro lege, Valde honoratus est, Veni sponsa Christi), nella raccolta Moteti a quattro voci, libro primo, Venezia, Giacomo Vincenti, 1597. Le altre sue composizioni note sono: Beati omnes qui timent Dominum, a 5 voci (in Liber primus Psalmorum qui in ecclesia decantantur ad Vesperas quinque vocibus, Venezia, Amadino, 1590, raccolta curata dal monaco carmelitano Ottavio Ragazzoni), e Con affetto pietoso,  a 5 voci (in Delli pietosi affetti del molto Reverendo Padre D. Angelo Grillo monaco cassinense. Posti in musica da diversi reverendi, & eccellentissimi autori. A cinque voci, Venezia, G. Vincenti, 1598). Altri quattro motteti a 4 voci si trovavano, secondo Robert Eitner, nel ms. 1817 della Biblioteca Reale di Bruxelles.  

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch