Carvajal Gomez Ailem

Compositore
Carvajal Gomez Ailem
Descrizione

(22.11.1972)

 

Nasce a Guanabacoa, La Habana, Cuba e studia pianoforte nel Conservatorio di Musica A.G.Caturla dell’Avana, diplomandosi nel 1991 presso la Escuela Nacional de Arte de La Habana con Andrés Alén. Sotto la guida di Carlos Fariñas e Harold Gramtges frequenta i corsi di Composizione presso l’Istituto Superior de Arte de Cuba (I.S.A.), dove studia anche direzione d’orchestra con Guido Lopez Gavilan. Durante gli anni di studio segue attivamente i seminari di vari compositori ed esecutori ospiti dell’I.S.A. provenienti dal Centro-Sud America e dall’Europa, fra i quali Julio Estrada, Thomas Kessler, Luigi Abbate, Edgar Alandia, Stefano Scodanibbio. Nel 1996 conclude gli studi di composizione ottenendo il diploma con il massimo dei voti e lode. Successivamente insegna armonia, polifonia e orchestrazione all’Avana, nel Conservatorio Municipale A.. Roldan e sempre presso l’ I.S.A. Nel 1997 riceve l’invito della Musikhochschule di Basilea (CH) per frequentare un corso di Composizione e Informatica musicale con T. Kessler. Nel 1998 partecipa al 3° Simposio e Festival Internazionale di Donne in Musica a Fiuggi (Roma) organizzato dalla Fondazione Adkins Chiti. Grazie a una borsa di studio, nel 1998 e 1999 frquenta i Corsi Internazionali di Composizione a Villafranca del Bierzo (Leon), in Spagna, sotto la guida di Cristobal Helffter, Tomas Marco e Mauricio Sotelo. Sempre nel 1999 segue il corso di informatica musicale presso la Civica Scuola di Musica a Milano con Alvise Vidolin e Giovanni Cospito e riceve una commissione dal Centro d’Arte Contemporanea “Reina Sofia” di Madrid, per realizzare un lavoro per clarinetto ed elettronica Resonancias eseguito da Roger Heaton nell’edizione del 2000 del Festival madrileno e nell’ambito del Festival di Musica Elettronica dell’Aquila. Nel 2001 scrive per l’ensemble “Imsomnio” di Amsterdam Phantasmagoria per 11 strumenti; brano più volte eseguito in Olanda in un programma dedicato a musiche di giovani autori cubani, e successivamente riproposto a Parma e a Castelnuovo Monti sotto la direzione di François Paris nel programma del seminario “I suoni organizzati”. Nel 2002 riceve una borsa di studio Erasmus per frequentare i corsi di composizione, musica popolare e didattica musicale per bambini secondo il metodo Kodaly con Lajos Huszar a Szeged (Ungheria). Nel 2004 riceve il primo premio all’unanimità nel Concorso Internazionale “Woman Composers” con il suo pezzo per flauto En tres. Ailem Carvajal ha al suo attivo composizioni vocali e strumentali per differenti organici, e lavori elettronici premiati in vari concorsi nazionali ed eseguiti a Cuba, in Venezuela, Argentina, Messico, Spagna, Italia, Olanda, in diversi corsi e festival internazionali di composizione ed informatica musicale. Attualmente lavora come insegnante della propedeutica e della composizione musicale per l’infanzia e continua a perfezionare i suoi studi in Italia, dove frequenta il corso superiore di composizione sperimentale presso il Conservatorio A.Boito di Parma con Luigi Abbate e il corso di informatica musicale con Francesco Giomi. E’ membro dell’UNEAC (Unione nazionale scrittori e artisti cubani) ed è tra i fondatori della SODAMC (Società per la promozione della musica moderna e contemporanea a Cuba).

ailemc@yahoo.es

 

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch