Fontana Melita

Compositore
Fontana Melita
Descrizione

Dopo aver compiuto studi classici e di pianoforte, si è laureata in Musicologia presso la Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona, sede distaccata dell'Università degli Studi di Pavia. È docente di Musica nella scuola secondaria di primo grado e docente di Storia della musica presso la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno - Dipartimento provinciale del Conservatorio di Musica di Vicenza "Arrigo Pedrollo", di cui è coordinatore dell'attività artistico-didattica dal 2007.

Ha tenuto corsi di aggiornamento di storia della musica per insegnanti, autorizzati dall'Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno, e svolge lezioni di storia della musica e di guida all'ascolto presso i Licei della provincia di Belluno. Ha ricoperto la direzione artistica del Circolo Culturale Bellunese per le stagioni concertistiche 1983 - 1985. Ha collaborato con il Dizionario enciclopedico universale della musica e dei musicisti per la voce biografica Miari Antonio Angelo e ha curato la sezione dei testi poetici dell'edizione in notazione moderna dell'opera di Alonso Mudarra Tres Libros de Musica en cifras para Vihuela (Sevilla 1546), Bologna Ut Orpheus, 2002. Nel 2008 ha promosso la prima esecuzione in tempi moderni delle Lamentazioni di Geremia di Antonio Miari, di cui sta preparando un'edizione critica, e nel 2009 la ripresa della fiaba musicale  I prigionieri di Gea del compositore bellunese Nino Prosdocimi. Ha curato l'edizione della partitura del dramma giocoso La stanza terrena di Antonio Miari per la prima rappresentazione moderna dell'opera (Belluno, Teatro Comunale, 6 novembre 2010), approntandone l'edizione critica per l'editore Pizzicato. Per la Ut Orpheus è in fase di pubblicazione l'edizione critica della Missa in illo tempore di Claudio Monteverdi.   

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch