Jansson Gunnar

Compositore
Jansson Gunnar
Descrizione

E' nato a Helsingborg l'8 settembre 1944. Ha studiato violino con Christer Berter, ha ottenuto la qualifica di musicista per i servizi religiosi nel 1964 dopo aver studiato con Folke Alm, e si è diplomato insegnante di violino nel 1970 sotto la guida di Helge Duvander e Gunnar Andersson. Insegna Musica d'assieme al Malmö College of Music e suona la viola nell'Orchestra Sinfonica di Malmö. Considera i suoi primi contatti con l'organista e compositore Torsten Nilsson come determinanti per la svolta decisiva del suo sviluppo musicale. Il suo catalogo comprende musica da camera (ad esempio Spel för fem per soprano e quattro stumenti (1981), Tre canti per baritono e violoncello su testo di Jan Oestergren, Missa per quattro tromboni e un quartetto d'archi 1985) ma la sua carriera si è aperta con un'opera orchestrale Kontentum (1977) per orchestra d'archi. Jansson si è imposto all'attenzione del pubblico con il suo Concerto per violoncello, una composizione poeticamente ispirata. Egli prende spunto dalla natura, specialmente dal mare per la composizione di tutte le sue opere. “Proprio sul filo dell'acqua ho il mio punto fermo nel tempo e nello spazio“.(J.Oestergren)

Opere



 
©2009 Pizzicato Verlag Helvetia | Design by digital-art.ch